Faenza (Ra): Prosegue fino al 21 agosto 2018 la mostra dell’artista abruzzese Paolo Spoltore

Prosegue fino al 21 agosto la mostra dell’artista abruzzese
ALLA MOLINELLA LA PERSONALE DI PAOLO SPOLTORE

Continua fino al 21 agosto prossimo alla Galleria comunale d’arte di Faenza (Voltone della Molinella 4/6) la personale di Paolo Spoltore, che ospita una trentina di opere della sua produzione artistica dell’ultimo decennio.

Paolo Spoltore è uno scultore affermato, che nel corso dei decenni ha sperimentato, con successo, linguaggi e materiali.

Anno dopo anno la sua ricerca si è arricchita e contaminata di suggestioni e sapienze tecniche, che l’hanno portato a produrre opere di grande impatto emotivo.

Ricerca che non si è fermata nel tempo e la sua voglia di intrecciare linguaggi caratterizza tutto il suo percorso creativo.

“Con questa mostra alla Galleria della Molinella di Faenza, che da decenni è un prezioso contenitore di storie artistiche diverse,” – afferma il vice sindaco e assessore alla cultura Massimo Isola – “Spoltore ci aiuta a entrare con forza nel suo mondo della scultura, un mondo ricco di magia e fascino, dove la forza e il “peso” dei materiali diventano lievi e ironici, colti e suggestivi grazie alla maestria dell’artista che li lavora. Legno, ferro o bronzo, le opere di Spoltore utilizzano materiali diversi, ma rimane una traccia chiara che unisce ogni suo lavoro”.

“La sua ricerca” – conclude il vice sindaco – “è transitata in tanti luoghi espositivi italiani e sue opere sono installate a livello permanente in tante città: siamo contenti che anche la nostra Galleria comunale possa ospitare in transito queste sculture che incantano e appassionano”.

Paolo Spoltore è nato a Lanciano (Chieti) nel 1946. Nel 1963 si trasferisce a Milano, dove frequenta gli accademici di Brera e si innamora della scultura. Negli anni ha l’opportunità di conoscere e relazionarsi con artisti affermati come Ennio Calabria, Carlo Levi, Franz Borghese, Valter Piacesi, Renato Castellani, Michele Cascella, Mario Ceroli e Andrea Pazienza.

Docente di Ornato e Figura modellata al liceo artistico di Pescara, poi di Plastica ed Educazione visiva all’istituto statale d’arte di Lanciano, espone dal 1966 in personali e collettive.

Diverse sue opere sono inoltre ospitate in maniera permanente in importanti musei nazionali e tedeschi.

La mostra alla Galleria della Molinella è aperta al pubblico fino al 21 agosto 2018, nei seguenti orari: tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.30.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *