Almese (TO): La rassegna CAMALEONTIKA presenta lo spettacolo “LA DIVINA” , sabato 22 aprile 2017

La rassegna CAMALEONTIKA presenta
“LA DIVINA”
Spettacolo assai liberamente tratto da “La Divina Commedia” di Dante Alighieri
sabato 22 aprile 2017 ore 21:00
Teatro Magnetto, via Avigliana 17, Almese (TO)
Ingresso intero € 8,00 / ridotto € 5,00
 
Regia: Alessandro Fullin – Coreografie: Sergio Cavallaro – Costumi: Monica Cafiero
Con Alessandro Fullin, Tiziana Catalano, Sergio Cavallaro, Simone Faraon, Paolo Mazzini, Mario Contenti, Ivan Fornaro

Produzione: Nuove Forme
Nuovo appuntamento della rassegna CAMALEONTIKA con una parodia condita da aforismi esilaranti e pungenti ironie. Un’occasione per rivedere in chiave moderna un poema intramontabile.

La rassegna ospita MEDICI SENZA FRONTIERE, presentando in ogni serata iniziative e raccogliendo offerte che andranno a sostenere alcuni loro progetti ed il progetto migrante Black Fabula.

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Prosegue la rassegna Camaleontika di Almese proponendo il 22 aprile al Teatro Magnetto “La Divina”, spettacolo assai liberamente tratto da “La Divina Commedia” di Dante Alighieri, scritto e diretto da Alessandro Fullin con coreografie di Sergio Cavallaro, costumi di Monica Cafiero e con in scena Alessandro Fullin, Tiziana Catalano, Sergio Cavallaro, Simone Faraon, Paolo Mazzini, Mario Contenti, Ivan Fornaro.

Dopo il successo di Piccole Gonne Alessandro Fullin, con gli attori di NuoveForme, torna a teatro con una nuova parodia condita da aforismi esilaranti e pungenti ironie.

Un’occasione per rivedere in chiave moderna un poema intramontabile.

Nel 2009 Papa Ratzinger annunciò al mondo che il Purgatorio, come luogo fisico, non esisteva più. Dante Alighieri, saputa la notizia, si precipita per la seconda volta nell’Oltretomba per dipanare la spinosa questione e riscrivere la Divina Commedia. Ma dove mettere ora gli invidiosi? Gli iracondi? Gli accidiosi? Dubbi e tormenti attendono il Poeta che scopre inoltre che l’amore per Beatrice, dopo sette secoli, si è un pò appannato.

Tra demoni e cherubini, fiumi infernali e rinfrescanti panchine ecco una rilettura in chiave moderna dell’ immortale poema che getta nello stessa bolgia Paolo Malatesta con gli Abba, Farinata degli Uberti con Liz Taylor.

CAMALEONTIKA 2016/2017 è la terza stagione teatrale organizzata ad Almese (TO) dalla compagnia Fabula Rasa diretta da Beppe Gromi, grazie al sostegno del Comune di Almese e della Fondazione Piemonte Dal Vivo. Una nuova stagione di colori per un Camaleonte che continua a giocare ridipingendo il paesaggio mutante che lo circonda sul palcoscenico del Teatro Magnetto di Almese, con spettacoli di teatro per tutte le età, cabaret, danza e musica, per divertimento ma anche per affrontare temi importanti con passione e poesia, per riflettere sulle nuove opportunità che può offrire la società contemporanea se basata sull’accoglienza e sull’accettazione delle diversità.

In questo edizione si è aperta una nuova importante collaborazione con “MEDICI SENZA FRONTIERE”, un sodalizio che aggiunge un tassello importante in una rassegna che sin dall’inizio si è posta l’obiettivo di tenere acceso uno sguardo sul mondo dei più sfortunati. In tutti gli appuntamenti in programma vengono presentate alcune iniziative della nota associazione di aiuto umanitario con raccolta di offerte libere che andranno a sostenere le sue attività, oltre al progetto migrante Black Fabula che consiste in laboratori ed attività di teatro-danza condotti dalla Compagnia Fabula Rasa ed avviati nell’aprile del 2015 per rifugiati africani ospitati dal Comune di Almese.

 

INFO E PRENOTAZIONI Fabula Rasa Ass.ne Onlus – tel. 3928278499 – email. fabulamail@gmail.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *