Almese (TO): CAMALEONTIKA 2017/2018 – Spettacolo comico-musicale BANDAKADABRA in “Figurini Tour 2017”, sabato 18 novembre

BANDAKADABRA in
“Figurini Tour 2017”

Spettacolo comico-musicale con la storica band torinese attiva dal 2005

Terzo appuntamento di CAMALEONTIKA 2017/2018, la IV stagione teatrale del Teatro Magnetto di Almese a cura della compagnia teatrale FABULA RASA, direttore artistico Beppe Gromi

18 novembre 2017 – ore 21:00

Teatro Magnetto, via Avigliana 17, Almese (TO)

Il terzo colore della CAMAEONTIKA stagione teatrale di ALMESE è dato da un’incredibile varietà di suoni, un concentrato divertente e mozzafiato di note che inonderà di suoni le porte dell’inverno. Una strepitosa orchestra multiforme che trascinerà il pubblico in un vorticomico concerto con musiche da ogni dove.

La rassegna proseguirà sino al 5 maggio 2018 con tanti appuntamenti diversi fra teatro di prosa per tutte le età, comicità e cabaret, musica, teatro-danza e improvvisazione.

CAMALEONTIKA 2017/2018 è la quarta stagione teatrale organizzata ad Almese (TO) dalla compagnia Fabula Rasa diretta da Beppe Gromi, grazie al sostegno del Comune di Almese e della Fondazione Piemonte dal Vivo – Circuito Regionale Multidisciplinare. Una nuova stagione di colori per un Camaleonte che dal 28 ottobre 2017 al 5 maggio 2018 continua a giocare ridipingendo il paesaggio mutante che lo circonda sul palcoscenico del Teatro Magnetto di Almese, comune della bassa Valle di Susa, con spettacoli di teatro per tutte le età, cabaret, danza e musica.

Il 18 novembre alle ore 21 è attesa la BandaKadabra, band nata all’inizio del 2005 nel cuore multietnico di Torino, a Porta Palazzo, dal fortuito incontro di musicisti provenienti dalle realtà più disparate che, come per magia, prova dopo prova amalgamano i suoni e le diverse esperienze di ciascuno fino a trovare una propria identità collettiva.

Jazz, blues, folk, klezmer, musica bandistica e tradizionale piemontese si contaminano a vicenda sino a fondersi in uno stile di difficile definizione che passa dal balcanico al latin senza soluzione di continuità.

Lo spirito un pò anarchico e dissacratore spinge i musicisti – una quindicina tra percussioni, sax, trombe e tromboni – ad instaurare con il pubblico un rapporto giocoso che spesso sfocia in una travolgente danza collettiva da cui risulta difficile sottrarsi.

In otto anni ed oltre mille concerti la BandaKadabra ha inciso due album e collaborato con diversi musicisti tra cui Carlo Actis Dato, Piero Ponzo, Feel Good Production, Gianluigi Carlone, Roy Paci ed ha portato il proprio entusiasmo, tra gli altri, ai festival Vincoli Sonori – Gypsy & Klezmer Festival, Musica sulle Bocche Jazz festival, Sant’Anna Arresi Jazz Festival, Brass International Festival di Durham (UK), Edinburgh Festival Carnival, Torino Film Festival.

La BandaKadabra è composta da:

clarinetto: Mariano Cirigliano – sax soprano: Francesco Rocco – sax contralto: Federico Salemi, Nicola Massa – sax tenore: Davide Tilotta, Luigi Daffara – fisarmonica: Daniele Contardo – tromba: Dario Avagnina, Sebastiano Giordano – euphonium: Davide Vottero – trombone: Claudio Giunta, Giorgio Cotto – sax baritono: Alberto Agliotti – basso tuba: Francesco Baldo – percussioni: Davide Fiale, Massimiliano Andreo – direzione: Sebastiano Giordano

LA RASSEGNA ED I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Il cartellone di Camaleontika 2017/2018 propone linguaggi e messaggi variegati che si mescolano a colori e forme originali per continuare a stupire grandi e piccini con giovani compagnie e artisti conosciuti, spettacoli affermati e interessanti novità.

Linguaggi e messaggi variegati si mescoleranno a colori e forme originali per continuare a stupire grandi e piccini, aprendo nuove finestre sul mondo che appartiene a tutti ma che spesso non si lascia cogliere.

Comicità e cabaret, musica, teatro-danza, improvvisazione e teatro di prosa per divertirsi ma anche per affrontare temi importanti con passione e poesia, per riflettere sulla vita e sui suoi possibili nuovi inizi, ispirandosi a questo testo di Peter Brook: “…In ogni momento possiamo trovare un nuovo inizio. L’inizio ha la purezza dell’innocenza e l’assoluta libertà di mente di un principiante. Lo sviluppo è più difficile perché, quando l’innocenza lascia il posto all’esperienza, i parassiti, la confusione, le complicazioni e gli eccessi del mondo arrivano in massa. Finire è la cosa più difficile ma lasciarsi andare dà l’unico vero gusto di libertà. Allora la fine diventa ancora una volta un inizio e l’ultima parola spetta alla vita.”

Camaleontika proseguirà coerente con il suo stile zigzagante e con una grande varietà di “colori”.

Nel quarto colore del 19 novembre si annidano molecole di scuola e teatro, con un energetico confronto tra due spettacoli teatrali realizzati dai ragazzi del liceo Des Ambrois di Oulx e del Liceo Pascal di Giaveno,con un manipolo di ospiti molto speciali, ovvero il Teatro CAD, compagnia abilmente diversa che presenta “Mappe, viaggi, andare…”.

Dicembre avrà parole di mare e onde di racconti, salti nel tempo, paesaggi umani che affioreranno per lasciarci un sapore, un profumo, un’imprevedibile emozione, come un colore mai visto prima.

Il 2 dicembre TULLIO SOLENGHI presenta “Odissea – Un racconto mediterraneo”, progetto ideato e diretto da Sergio Maifredi per Teatro Pubblico Ligure sul Canto XIX dedicato a Odisseo e Penelope. Un grande interprete del teatro italiano restituisce alla narrazione orale, al cantore vivo e in carne ed ossa, le pagine di quella che è stata la prima fiction a episodi e i cui racconti vivono assoluti e anche indipendentemente dagli episodi precedenti.

Il 9 dicembre fa gli onori di casa la compagnia Fabula Rasa con lo storico spettacolo “Come pesci fuor d’acqua”, che debuttò nel 2008 al teatro Magnetto di Almese con una formazione che coinvolgeva tre attori abilmente diversi e che, ancora oggi, dopo nove anni, sono ancora parte integrante del Progetto. Lo spettacolo, ideato per bambini e ragazzi, è stato apprezzato anche dal pubblico adulto e replicato in numerose scuole di ogni ordine e grado, in rassegne, festival e piazze. La nuova formazione si avvale di tre componenti di Black Fabula, compagnia composta da ragazzi africani richiedenti asilo, ha debuttato presso il carcere di Saluzzo nel Marzo 2016, per il circuito Piemonte Live.

BIGLIETTI DI INGRESSO

Ingresso intero € 8.00

Ingresso ridotto € 5.00. Ne hanno diritto: iscritti ai laboratori di Fabula Rasa/Teatro Senza Confini, abilmente diversi e accompagnatori, under 18, abbonati alla rassegna cinematografica del Magnetto, over 70 e sostenitori di Medici Senza Frontiere.

Domenica ingresso unico € 5.00 (ingresso gratuito per bambini inferiori ai 4 anni e nonni over 80)

Gli eventi speciali sono tutti a offerta libera a sostegno del progetto Black Fabula

ABBONAMENTI

Completo a 9 Spettacoli € 60.00 | completo ridotto € 40.00 | Abbonamento a 5 spettacoli € 30.00

INFO E PRENOTAZIONI:

Fabula Rasa Ass.ne Onlus – mob. 392 8278499 – fabulamail@gmail.com

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *