Torino: 8a edizione di FORLENER, Salone Nazionale della Green Economy e dell’Energia dal Legno, dal 25 al 27 settembre 2015

Salone Nazionale della Green Economy e dell’Energia dal Legno
8a edizione

Lingotto Fiere
via Nizza 280, 10126 – Torino
da venerdì 25 a domenica 27 settembre 2015

www.forlener.it
Facebook: www.facebook.com/forlener.fiera

FORLENER in breve

Dal 25 al 27 settembre 2015 Torino diventerà capitale della Green Economy, ospitando presso il Lingotto Fiere il Salone Nazionale FORLENER, la principale manifestazione in Italia dedicata al mondo forestale e della bioenergia, l’energia che si ottiene dal legno.

FORLENER è il Salone che da Torino guarda al futuro, alla possibilità di valorizzare in modo sostenibile e a beneficio delle economie locali, un’ampia risorsa com’è quella delle biomasse agroforestali di cui il Belpaese è ricco ma che ancora non ha correttamente utilizzato.

Sviluppare le filiere del legno e quella energetica che va di pari passo, può essere una valida ricetta per la ripresa economica? Sempre più persone, ricercatori ed amministratori lungimiranti ne sono convinti. Naturalmente parliamo di un’economia “carbon-free”, ecosostenibile e solidale (e l’energia dal legno lo è), e del conseguente maggior presidio del territorio a favore anche della prevenzione del dissesto idrogeologico e del rischio incendio.

Per questo sempre di più le biomasse agroforestali vengono definite come il nostro “petrolio verde”, una potenzialità ancora poco espressa e che può dare interessanti prospettive di sviluppo.

Dopo le edizioni “storiche” di Biella e l’edizione di transizione a Vercelli, Forlener approda al prestigioso quartiere fieristico del Lingotto di Torino. L’ottava edizione avrà quindi sede nella “Città delle Alpi”, cuore nevralgico del Nord Ovest, che ha saputo guardare oltre al settore industriale e metalmeccanico puntando su altre forme innovative di economia e sviluppo. Torino appare quindi la sede ideale per riflettere insieme sulla green economy e sullo sviluppo delle bioenergie; proprio perché il mondo produttivo forestale non può più essere relegato ad un livello marginale e periferico, ma rivendica oggi un ruolo da protagonista nel dibattito nazionale.

Forlener punta i riflettori sulle ampie opportunità che la gestione sostenibile delle risorse boschive e la valorizzazione energetica e delle biomasse agroforestali possono offrire in termini occupazionali e di nuove figure professionali. Non più quindi l’immagine “coreografica” del boscaiolo con la camicia di flanella, la barba e l’ascia sulla spalla, ma quella di un professionista formato, magari alla guida di mezzi ed attrezzature moderne per lavorare in bosco in modo sicuro e a basso impatto, ma soprattutto capace di

offrire un servizio integrato di gestione del patrimonio forestale fino alla fornitura “chiavi in mano” di impianti per calore ed energia dal legno sia al cliente privato che all’ente pubblico. Una sorta quindi di “boscaiolo 2.0”.

Allo stesso modo, con l’attuale e più corretta lettura di questo settore, energia e calore dal legno non significano più fumose stufe o caldaie brucia-tutto sporche ed inquinanti ma moderni, efficienti ed ecologici apparecchi termici per il riscaldamento domestico a pellet o a cippato di legno. Analogamente le tecnologie per i grandi impianti e le reti per il calore diffuso in edifici e case (teleriscaldamento) e i processi innovativi di gassificazione della biomassa legnosa consentono di produrre energia in modo pulito senza emissioni nocive nell’aria.

 

Cosa vedere a FORLENER 2015

 

L’esposizione fieristica si suddivide tra il padiglione 3 di oltre 12.000 mq e l’attigua area esterna di uguale superficie e riservata per l’esposizione “dinamica”. Forlener si distingue nel panorama fieristico italiano per dare grandissimo spazio e visibilità alle dimostrazioni dal vivo di macchine ed attrezzature per il lavoro in bosco e per la prima lavorazione della legna. Nel piazzale esterno saranno messe in funzione motoseghe, spaccalegna, banchi sega, centri di lavorazione per la legna da ardere, trattori e rimorchi forestali, bracci e pinze idrauliche per movimentare i tronchi, cippatori in grado di triturare in pochi secondi tronchi di albero, macchine per produrre il pellet, sia a livello industriale che per l’autoconsumo e molte altre attrezzature.

Sempre nell’area esterna dimostrativa il pubblico potrà vedere accese anche stufe, caldaie e camini in appositi show room allestiti al fine di mostrare a tutto tondo le migliori tecnologie in fatto di riscaldamento domestico e risparmio energetico.

Il padiglione ospita tutta l’esposizione statica di macchine ed attrezzature agro-forestali sia professionali che hobbistiche e una vasta rassegna di aziende italiane ed estere che propongono apparecchi termici: stufe a pellet e a legna, caldaie automatiche a pellet e cippato, tecnologie per grandi impianti per il teleriscaldamento e per la cogenerazione di energia elettrica.

I numeri di FORLENER 2015

 

  •  25 000 mq. di aree conferenze / workshop, corsi e meeting e servizi
  • 6 500 mq. di aree espositive e dimostrative
  • Oltre 80 macchine ed attrezzature forestali in funzione che lavoreranno 130 tonnellate di legna durante le dimostrazioni per tutti i tre giorni della fiera
  • 146 tra aziende espositrici (60% case madri), marchi internazionali rappresentati, player istituzionali ed associazioni di settore provenienti per il 19 % dal Piemonte, per il 56% dalle altre regioni italiane e per il 25 % da Paesi europei ed extraeuropei (Austria, Croazia, Finlandia, Francia, Germania, Romania, Polonia, Spagna, Stati Uniti, Svezia)
  • Oltre 30 eventi tra convegni, seminari, workshop tecnici, corsi di formazione, visite guidate
  • 92 relatori nazionali ed internazionali.

 

FORLENER è il Salone Nazionale dell’Energia dal Legno, organizzato da Paulownia Italia, in collaborazione con GL Events e Lingotto Fiere. L’evento, che gode del patrocinio di Torino Città Metropolitana, si avvale di un ampio ed articolato partenariato tra cui Regione Piemonte – Settore Foreste, Università di Torino, Coldiretti Torino, IPLA, ANFUS, FIPER, ENEA, Itabia, CNR Ivalsa, CNA e con lo straordinario patrocinio di EXPO Milano 2015.

 

Gli appuntamenti di FORLENER da non perdere

 

Le principali iniziative che animeranno i tre giorni di fiera sono in dettaglio:

  • ü Le visite guidate alle dimostrazioni in area esterna, con gli esperti del CNR Ivalsa che accompagneranno i visitatori secondo un percorso divulgativo che illustra le fasi di lavoro e le macchine della filiera legno – energia.
  • ü La 4° edizione dell’iniziativa PELLET DAYS: conferenze ed incontri per saperne di più sul pellet, come riconoscere un prodotto di qualità, il giusto prezzo ed il suo mercato, il significato della certificazione.
  • ü L’ANFUS (Associazione Nazionale Fumisti e Spazzacamini) nella propria area didattica svolgerà una serie di incontri e dimostrazioni per la corretta installazione e manutenzione degli impianti fumari trattando anche i temi delle agevolazioni fiscali, dei regimi iva e del nuovo libretto di impianto. In questo progetto sarà presente per la prima volta anche l’Agenzia Casa Clima, network Piemonte e Valle d’Aosta, con incontri specifici per architetti e progettisti.
  • ü In padiglione, nell’area dedicata ad accessori ed abbigliamento tecnico, saranno organizzate spettacolari dimostrazioni di tree-climbing con uso di imbraghi e dispositivi per la sicurezza e la prevenzione degli infortuni.
  • ü La 4° edizione del Premio Innovazione Forlener dove una selezionata giuria di tecnici ed esperti di riconosciuto valore, premierà le migliori novità tecniche in fatto di qualità, resa, sostenibilità ambientale ed innovazione.

Le occasioni per saperne di più sono indirizzate non solo agli “addetti ai lavori” a cui sarà dedicata un’articolata sessione di incontri tecnici, ma anche al pubblico di curiosi interessati al risparmio energetico e alla convenienza di scaldare casa con la legna, scegliendo la tecnologia giusta, con un occhio agli incentivi e ai finanziamenti esistenti.

 

Il lancio di FORLENER

 

Venerdì 18 settembre alle ore 11.30 si terrà la conferenza stampa per presentare l’evento presso la sala stampa della Regione Piemonte, in Piazza Castello.

Venerdì 25 settembre alle ore 12.30 ci sarà la cerimonia d’inaugurazione dell’evento al Lingotto Fiere.

 

Sul sito www.forlener.it sono reperibili tutte le informazioni sull’evento ed il ricco programma di iniziative che compongono il format 2015. Forlener è anche su Facebook e Pinterest.

Per visitare Forlener, contattare la Segreteria organizzativa allo 041 928672 o via e-mail: segreteria@forlener.it

Info e Orari di FORLENER

 

FORLENER 2015 / SALONE NAZIONALE DELLA GREEN ECONOMY ED ENERGIA DAL LEGNO

Lingotto Fiere / Padiglione 3 e attiguo piazzale

Venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 19 in orario continuato.

 

BIGLIETTERIA

10 € intero – ridotto 7€ – pass per 3 giorni 17 € – ingresso gratuito per accreditati, anziani, bambini e disabili.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *