Pinerolo (To): Sabato 17 ottobre 2015, Manuel Tomadin per Organorum Concentus

citta metropolitana torinoManuel Tomadin a Pinerolo per Organorum Concentus

Sabato 17 ottobre presso la Basilica di San Maurizio

Proseguono gli appuntamenti di Organorum Concentus, la stagione concertistica organizzata a Pinerolo dall’Accademia organistica pinerolese, in collaborazione con la parocchia Nostra Signora di Fatima –Comitato per l’organo- e con il patrocinio del Comune di Pinerolo, della Città metropolitana di Torino e e della Fondazione Live Piemonte dal Vivo. Gli appuntamenti della rassegna nel 2015 sono stati dedicati al compositore Nicolaus Bruhns, in occasione del 350° anniversario della nascita.

Il prossimo concerto è previsto per sabato 17 ottobre alle 21 nella Basilica di San Maurizio con Manuel Tomadin che interpreterà all’organo Collino (1864) brani di Giovanni Battista Candotti, Giovanni Pietro Baldi, Giuseppe De Paoli, Luigi De Grassi, Padre Davide da Bergamo, Pietro Mascagni, Giacomo Puccini, Saverio Mercadante e Giuseppe Verdi.

Manuel Tomadin è probabilmente l’organista più decorato in competizioni di esecuzione / interpretazione della sua generazione. Insegna organo all’ istituto pareggiato Monteverdi di Cremona. È docente dei corsi di musica da camera per strumenti antichi, clavicembalo e organo storico alle Vacanze musicali di Sappada (BL) e all’Accademia organistica di Belgrado, direttore artistico del Festival organistico internazionale friulano G.B. Candotti. organista della Chiesa evangelica luterana a Trieste, tiene corsi presso la Staatliche Hochschule fur musik und Darstellende kunst in Mannheim (Germania). È vincitore di 4 concorsi organistici nazionali e 6 internazionali. Si dedica costantemente all’approfondimento delle problematiche inerenti la prassi esecutiva della musica rinascimentale e barocca anche attraverso lo studio dei trattati e degli strumenti dell’epoca.

L’appuntamento successivo sarà sabato 5 dicembre alle  21 presso la Chiesa di Nostra Signora di Fatima con Bartolomeo Gallizio all’organo Dell’Orto & Lanzini (2011) che in occasione della solennità di Maria Vergine Immacolata eseguirà brani di Bach; Samuel Scheidt, Francisco Correa de Arauxo, Weckmann, Buxtehude, Mozart.

L’Accademia Organistica Pinerolese opera dal 2010 per la diffusione e la conoscenza della musica organistica con attività concertistica, corsi di insegnamento musicale, seminari di studio, promozione del restauro degli organi storici del territorio pinerolese.

Gli appuntamenti della rassegna sono a ingresso libero

Per informazioni: www.accademiaorganisticapinerolese.org

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *