Napoli: Premio cinematografico Fausto Rossano per il pieno diritto alla salute, il 5 e 6 marzo 2015

A NAPOLI NASCE IL PREMIO CINEMATOGRAFICO “FAUSTO ROSSANO”,

DEDICATO A CHI VIVE E RACCONTA IL MONDO DELLA SALUTE MENTALE
 

Per abbattere il muro di indifferenza e disinformazione che circonda
la malattia e trovare nuove strade per il dialogo e la cura.

Bando completo in www.retedelcaffesospeso.com e www.cinenapolidiritti.it

scadenza bando di concorso: 10 febbraio 2015
Svolgimenti del Premio: 5 e 6 marzo 2015 presso il Palazzo delle Arti di Napoli
l 5 e 6 marzo 2015, al Palazzo delle Arti di Napoli, tornerà sulla scena il Cinema dei Diritti Umani per ricordare la figura di uno psicanalista napoletano, Fausto Rossano, scomparso tre anni fa, al cui esempio la famiglia e gli amici hanno voluto dedicare un premio cinematografico, per non lasciare che la sofferenza dei malati mentali e delle loro famiglie resti confinata nelle stanze degli ospedali, esposta, spesso, all’oblio, all’emarginazione e, talvolta, a drammatici abusi.
La prima edizione del Premio “Fausto Rossano” tenterà infatti di incoraggiare e diffondere il cinema di testimonianza che racconta il disagio mentale attraverso storie esemplari, ed offrire un’occasione di incontro tra gli addetti ai lavori, le istituzioni sanitarie e le associazioni della società civile che lottano in tutt’Italia per difendere i diritti dei malati.

Il Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli ha sostenuto fin dai primi passi questa iniziativa che rientra a pieno titolo nelle sue attività istituzionali.

 

Il bando per iscrivere opere audiovisive (corti e lungometraggi) scade il 10 febbraio 2015 ed è scaricabile da www.retedelcaffesospeso.com e www.cinenapolidiritti.it

Gli autori di film, documentari e contributi audiovisivi sono invitati a partecipare

 

Più che per denunciare, il Premio Fausto Rossano nasce per dare visibilità ad un mondo di soggetti silenziosi e sommersi che, attraverso l’informazione e la solidarietà, debbono tornare al centro del dibattito sui Diritti Umani, considerato che, in questi anni di libero mercato e di competizione, il rischio di creare sacche di emarginazione e zone franche per la legalità è altissimo. Il cinema, con il suo linguaggio essenziale e immediato, può aiutarci a capire meglio dove nasce la sofferenza e dove arriva la speranza di uscire dalla malattia, dando spazio anche alle esperienze di resistenza che cercano di far sentire la loro voce oltre l’indifferenza.

Di questa iniziativa saranno testimoni sia gli operatori del settore che le famiglie, le associazioni che lottano contro i sistemi ufficiali di cura e le organizzazioni che sostengono il reintegro sociale dei malati.

Partner del Premio Rossano oltre al Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, saranno: GESCO, che raggruppa numerose cooperative sociali di Napoli, il Comune di Napoli (Assessorato alla Cultura e Assessorato alle Politiche Sociali), l’AIPA (Associazione Italiana di Psicologia Analitica), l’AIRSaM, il centro Studi Antonio D’Errico, il Festival S/paesati di Trieste, il portale Napoli Città Sociale e la Rete del Caffè Sospeso.

 

Napoli, città emblematica per la complessità dei suoi problemi sociali e per il suo ruolo di frontiera, prova a lanciare un segnale di attenzione verso i problemi di salute mentale e lo fa attraverso il Cinema dei Diritti Umani, scegliendolo come strumento di informazione e di lotta, ma anche di dialogo, di ricerca e riflessione, perché il numero di esseri umani esposti al rischio di emarginazione senza ritorno aumenta di giorno in giorno e il racconto per immagini può aiutarci a trovare la strada da percorrere insieme.

La ‘RETE DEL CAFFè SOSPESO’

La Rete del Caffè Sospeso è stata costituita a Napoli nel novembre del 2010 dalla Rete dei Comuni Solidali www.comunisolidali.org, dall’ASGI – Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione www.asgi.it e da questi 7 festival: Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli www.cinenapolidiritti.it, Valsusa Filmfest della Valle di Susa (TO) www.valsusafilmfest.it, Lampedusainfestival di Lampedusa (AG) www.lampedusainfestival.com, Filmfestival sul Paesaggio di Polizzi Generosa (PA) www.fondazioneborgese.it , Festival S/paesati di Trieste www.spaesati.org, Marina Cafè Noir – festival di letterature applicate di Cagliari www.marinacafenoir.it e Riaceinfestival di Riace (RC) www.riaceinfestival.it.

Altre informazioni sono reperibili in www.retedelcaffesospeso.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *